lunedì 29 luglio 2013

L'oroscopo reale, l'astrologia e la costellazione dell'Ofiuco

Dedico questo post a tutti i nati tra il 30 novembre e il 17 dicembre. Tutti, perché quando venne costituito lo zodiaco "astronomico", nel 1930, esso venne basato sul cielo dell'equinozio del 1875.

Quindi tutti quelli in vita in questo momento, nati in quei 18 giorni di dicembre, sono nati sotto il segno dell'Ofiuco.

http://it.wikipedia.org/wiki/Ofiuco

Non solo, io, nato il 28 aprile, non sono del Toro, ma dell'Ariete. Chi fosse curioso di sapere il suo segno "reale", lo trova facilmente qui.

http://it.wikipedia.org/wiki/Zodiaco

E mi viene quindi da ridere, che qualche fan dello zodiaco astrologico mi dice che "Sì, hai proprio le caratteristiche del Toro. Che è notoriamente così e cosà..."

E così un po' invidio quelli nati sotto il segno dell'Ofiuco: perché nessun oroscopo si occupa di loro. E quindi, alla immancabile domanda: "Ma tu... di che segno sei?" deve essere davvero impagabile l'espressione di stupore e smarrimento che comparirebbe sul volto del astrologo, nell'udire la risposta.

Ora, qualcuno in realtà ha intelligentemente introdotto il segno nell'astrologia, ma quasi nessuno lo sa.

http://it.wikipedia.org/wiki/Ofiuco_%28astrologia%29

E ne conosco a dozzine di appassionati di astrologia, che immancabilmente consultano il loro oroscopo ogni mattina... e mai, nella loro vita, hanno osservato il cielo, con le stelle e le costellazioni, quelle vere, quelle in grado davvero di stupire, con la loro bellezza e le storie che raccontano.




ps: vale la pena di dare un'occhiata anche al Serpente, unica costellazione divisa in due (dall'Ofiuco che lo regge per l'appunto)

http://it.wikipedia.org/wiki/Serpente_%28costellazione%29

5 commenti:

  1. Io proprio 'sta storia dell'ofiuco non la sapevo.
    Ho temuto il peggio per qualche secondo, in realtà sono ancora toro.
    Meglio così, non sarei mai riuscita a sopravvivere alla crisi identitaria che ne sarebbe conseguita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti per me è stato un duro colpo :P

      Elimina
  2. "There are more things in heaven and earth, Horatio,
    Than are dreamt of in your philosophy".

    (Hamlet, act I scene V)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Angels and ministers of grace defend us!"
      (Hamlet, act I scene IV)

      ;)

      Elimina

I commenti non saranno più pubblicati